Archivi Tag: Accordo Stato-Regioni

Formazione Dirigenti. E-learning

Pubblicato da:

Formazione Dirigenti
Art. 37, c. 7, del D.Lgs. 81/08 e Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011


 A CHI SI RIVOLGE
Il dirigente aziendale deve ricevere un’adeguata e specifica formazione in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza.

OBIETTIVI
Fornire le necessarie conoscenze in relazione agli aspetti individuati dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011: norme, gestione e organizzazione, individuazione e valutazione dei rischi, comunicazione e formazione dei lavoratori.

CONTENUTI

  • D. Lgs. 81/2008 – Testo Unico sulla Sicurezza e sue ss.mm.ii.
  • Il sistema legislativo e i soggetti del sistema di prevenzione aziendale
  • Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza
  • I modelli di organizzazione e di gestione. La vigilanza e gli addetti al servizio di prevenzione e protezione
  • Principi comuni
  • Infortuni mancati e dispositivi di protezione
  • Fattori di rischio e relative misure di prevenzione
  • I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi
  • Agenti fisici
  • Sostanze pericolose
  • Rischio Stress Lavoro-Correlato
  • Atmosfere esplosive
  • La gestione delle emergenze
  • Introduzione alla prevenzione incendi
  • Competenze relazionali e conoscenza della realtà aziendale
  • Tecniche di comunicazione e lavoro di gruppo

TEST INTERMEDI
Tra i moduli vi sono dei momenti di verifica dell’apprendimento vincolati che consentono all’utente di interagire con l’animazione, verificando l’apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l’apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l’intero contenuto del corso, suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede il rilascio di una certificazione.

 

Durata: 16 ore

Codice Corso: 4DRG102

 

REQUISITI MINIMI
CPU Pentium II 400 MHz – Ram 32 Mbytes -Scheda video SVGA 800×600 -Scheda audio 16 bit -Amplificazione audio – Web browser Mozilla Firefox o Google Chrome ultime versioni – Plug-in Shockwave Player, Flash Player, Java.


 

 

Formazione generale e specifica per i lavoratori. E-learning

Pubblicato da:

Formazione generale e specifica lavoratori rischio basso
Art. 37, c. 1, lett. a) e lett. b), del D.Lgs. 81/08 e Accordi Stato-Regioni del 21.12.2011 e del 7.07.2016


 A CHI SI RIVOLGE
I lavoratori dei settori di attività a rischio basso e quelli che, pur operando in settori a rischio medio o alto, svolgono attività di ufficio senza presenza, nemmeno saltuaria, nei reparti produttivi, possono ricevere la formazione generale e specifica, obbligatorie per legge, in modalità e-learning.

OBIETTIVI
Fornire conoscenze adeguate in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro e sui rischi specifici presenti nei settori di attività a rischio basso, ai sensi dell’art. 37, c. 1, lett. a) e lett. b), del D.Lgs. 81/08 e degli Accordi Stato-Regioni del 21.12.2011 e del 7.07.2016.

CONTENUTI

  • concetti di rischio
  • danno
  • prevenzione
  • protezione
  • organizzazione della prevenzione aziendale
  • diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
  • organi di vigilanza, controllo e assistenza
  • individuazione dei rischi
  • rischio videoterminali
  • movimentazione manuale dei carichi
  • disturbi legati alla postura
  • rischio rumore
  • rischio stress lavoro-correlato

TEST INTERMEDI
All’interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell’apprendimento vincolati, che consentono all’utente di interagire con l’animazione, verificando l’apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l’apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l’intero contenuto del corso, suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE

Il corso prevede il rilascio di una certificazione.

 

Durata: 8 ore

Codice Corso: 4FGS103

REQUISITI MINIMI

CPU Pentium II 400 MHz – Ram 32 Mbytes -Scheda video SVGA 800×600 -Scheda audio 16 bit -Amplificazione audio – Web browser Mozilla Firefox o Google Chrome ultime versioni – Plug-in Shockwave Player, Flash Player, Java.


 

 

Formazione per i preposti. E-learning

Pubblicato da:

Formazione per i preposti
Art. 37, c. 7, del D.Lgs. 81/08 e Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011


 A CHI SI RIVOLGE
I lavoratori che ricoprono il ruolo di preposti, indipendentemente dal settore di rischio al quale appartiene l’attività che svolgono, devono ricevere una formazione specifica (aggiuntiva alla formazione che ricevono in quanto lavoratori), prevista dall’art. 37, c. 7, del D.Lgs. 81/08 e dal punto 5 dell’Accordo Stato-Regioni del 21.12.11.

Una parte di questa formazione può essere effettuata in modalità e-learning e andrà poi complementata con una parte in aula.

Il preposto è la “persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa” (D.Lgs. 81/08, art. 2, c. 1, lett. e).
Non bisogna dimenticare che il ruolo di preposto si configura “di fatto”: “chiunque, in qualsiasi modo, abbia assunto posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter loro impartire, ordini, istruzioni o direttive sul lavoro da eseguire, deve essere automaticamente tenuto ad attuare le prescritte misure di sicurezza e a disporre e ad esigere che esse siano rispettate” (Cassazione penale, sez. IV – Sentenza n. 2578 del 26 gennaio 2011).
Risulta essere, quindi, di fondamentale importanza che il datore di lavoro individui tutti coloro che possano venirsi a trovare, per ruolo o per organizzazione, a svolgere le funzioni di preposto ed assicuri loro la formazione richiesta dalla normativa.

OBIETTIVI
Fornire conoscenze adeguate per lo svolgimento dei propri compiti, ai sensi dell’art. 37, c. 7,del D.Lgs. 81/08 e del punto 5 dell’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011.

CONTENUTI

  • Il sistema legislativo e i soggetti del sistema di prevenzione aziendale
  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale:compiti, obblighi, responsabilità
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio
  • Incidenti e infortuni mancati
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori
TEST INTERMEDI
All’interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell’apprendimento non vincolati che consentono all’utente di interagire con l’animazione verificando l’apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l’apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l’intero contenuto del corso, suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede il rilascio di una certificazione.
Per questa tipologia di corso, ove erogato in modalità e-learning, la normativa prevede una verifica in presenza delle conoscenze acquisite: l’Agenzia Formativa SOCIP S.r.l. mette a disposizione la propria struttura e i propri docenti esperti, senza costi aggiuntivi, per lo svolgimento della prova; quando il fruitore del corso non abbia la possibilità di recarsi presso la nostra sede per tale adempimento, è possibile concordare modalità diverse (videoconferenze, ecc.). Ove venisse richiesto alla nostra Agenzia formativa il completamento del percorso formativo (altre 4 ore), la verifica in presenza potrà essere effettuata nella stessa occasione, immediatamente prima.

 

Durata: 4 ore

Codice Corso: 4PRP103

REQUISITI MINIMI

CPU Pentium II 400 MHz -Ram 32 Mbytes -Scheda video SVGA 800×600 -Scheda audio 16 bit -Amplificazione audio – Web browser Mozilla Firefox o Google Chrome ultime  versioni – Plug-in Shockwave Player, Flash Player, Java.


Formazione Generale per i lavoratori. E-learning

Pubblicato da:

Formazione generale lavoratori
Art. 37, c. 1, lett. a) del D.Lgs. 81/08 e Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011


 A CHI SI RIVOLGE

Ogni lavoratore, indipendentemente dal settore di rischio al quale appartiene l’attività che svolge, deve ricevere la formazione generale prevista dall’art. 37, c. 1, lett. a), del D.Lgs. 81/08 e dal punto 4 dell’Accordo Stato-Regioni del 21.12.11, da complementare poi con la formazione specifica sui rischi per la salute e la sicurezza.

OBIETTIVI

Fornire conoscenze adeguate in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, ai sensi dell’art. 37, c. 1, lett. a) del D.Lgs. 81/08 e del punto 4 dell’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011.

CONTENUTI

  • concetti di rischio
  • danno
  • prevenzione
  • protezione
  • organizzazione della prevenzione aziendale
  • diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
  • organi di vigilanza, controllo e assistenza

TEST INTERMEDI

All’interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell’apprendimento vincolati, che consentono all’utente di interagire con l’animazione, verificando l’apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO

Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l’apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l’intero contenuto del corso, suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE

Il corso prevede il rilascio di una certificazione.

 

Durata: 4 ore

Codice Corso: 4FGEN101

REQUISITI MINIMI

CPU Pentium II 400 MHz – Ram 32 Mbytes -Scheda video SVGA 800×600 -Scheda audio 16 bit -Amplificazione audio – Web browser Mozilla Firefox o Google Chrome ultime versioni – Plug-in Shockwave Player, Flash Player, Java.